Storia Bg

Storia

1986 – 2021: 35 anni di H.T. High Technology

H.T. High Technology nasce nel gennaio 1986 a Milano ed è il risultato dello spirito imprenditoriale e dell’intuizione di Vittorio Soldavini.

La lunga esperienza in Hewlett-Packard, in particolare su una soluzione gestionale pensata in una logica ERP, ha permesso a Vittorio di intuire come i software integrati fino a quel momento proposti sul mercato fossero solo parzialmente in grado di soddisfare le esigenze delle aziende e di comprendere l’incredibile potenziale dello sviluppo dei sistemi gestionali.

Fin dalla sua fondazione, l’obiettivo di H.T. High Technology è stato quello di portare innovazione tecnologica, offrendo alle aziende soluzioni evolute per la gestione della propria impresa. L’approccio si rivela vincente e tra i primi clienti a credere in H.T. High Technology figurano diverse realtà del settore chimico e petrolchimico di caratura nazionale e internazionale come, ad esempio, Edison S.p.A.


AIMS: il primo gestionale proprietario e l’inizio di grandi collaborazioni

Il primo gestionale proprietario a marchio H.T. High Technology è AIMS (acronimo di Advanced Integrated Management System), lanciato sul mercato alla fine degli anni Ottanta, per la gestione dei flussi aziendali. Sviluppato da Vittorio Soldavini e Giovanni Comi, è utilizzato ancora oggi da alcune realtà aziendali grazie alle sue caratteristiche di affidabilità e versatilità.

Progettato dapprima con un focus specifico sulla gestione della manutenzione degli impianti, in particolare modo delle aziende petrolchimiche, AIMS si trasforma nel corso del tempo in un gestionale a tutto tondo per la gestione completa delle realtà produttive operanti in diversi settori.

La reputazione di H.T. High Technology cresce con l’azienda che, dal 1989 al 1991, ottiene l’incarico di realizzare il sistema informativo per Edison e “scalza dalla graduatoria” altri sette competitor dimensionalmente assai più grandi. Il rapporto di fiducia sviluppato con Edison è il risultato di una filosofia fondata sull’intuizione, la versatilità e l’innovazione tecnologica applicate alla semplificazione di flussi aziendali e di processi.

Per HT, la chiave del successo è da sempre rappresentata dal cambiamento, intesa come capacità e volontà di rimettersi in gioco e di innovarsi continuamente attraverso un investimento sistematico in talenti e in prestigiose partnership, con IBM e, successivamente, con SAP.


Il passaggio a SAP e l’ulteriore evoluzione di H.T. High Technology

L’intuizione di Soldavini di passare al gestionale SAP, diventando presto Gold Partner, si rivela vincente: HT intuisce già nei primi anni Duemila le potenzialità di una soluzione che va ben oltre il comune software gestionale e che, in breve tempo, raggiunge una posizione di leadership mondiale.

Oggi H.T. High Technology è considerata una leading company nella proposta di soluzioni verticali per il settore Farmaceutico, Chimico, Cosmetico e Coatings ed è un partner autorevole nel Manufacturing, il Food ed altri settori industriali con un costante incremento di fatturato e di dipendenti.

La nuova sede di Roma e la sua fitta rete di partner commerciali e collaboratori fidelizzati permette all’azienda di presidiare tutto il territorio nazionale e di gestire anche progetti internazionali, rispondendo alle più articolate esigenze dalle imprese multinazionali e delle PMI.

Iscriviti alla newsletter di H.T. High Technology per essere sempre aggiornato sulle ultime novità

Scopri cosa possiamo fare per la tua azienda

Chiedici una consulenza personalizzata

Presa visione delle informazioni sul trattamento dei dati consento al trattamento dei dati per  *

Le nostre Sedi